Riprendono le attività apistiche nell’apiario Tor Carbone, un giovane apiario inaugurato sul finire della scorsa stagione apistica all’interno degli Orti Urbani Sociali Tor Carbone con 3 sciami provenienti da altri nostri apiari urbani cittadini.

Col alcuni degli ortisti che fanno parte del gruppo api, abbiamo aperto le 3 arnie e, dei 3 nuclei svernanti, purtroppo il più piccolo e tardivo non è riuscito a sopravvivere all’inverno.
Gli altri due, uno più consistente e uno decisamente piccolino, ce l’hanno fatta e hanno cominciato la nuova stagione.

Ora con cura e attenzione li seguiremo per tutta l’annata apistica: il più grande sicuramente andrà in sciamatura primaverile e molto probabilmente farà anche una seconda sciamatura estiva.

Mentre dalla famigliola più piccolina, che crescerà di popolosità e forza, probabilmente raccoglieremo un po’ di miele già quest’estate, anche se entrerà in piena produzione solo nel prossimo anno.